Mostra di Picasso a Firenze Palazzo Strozzi con iPhone e iPad

Dal 20 settembre 2014 a Palazzo Strozzi a Firenze un nuovo importante evento dedicato a uno dei più grandi maestri della pittura del XX secolo: Pablo Picasso. Viene così riportata l’attenzione sull’arte moderna con una rassegna di opere straordinarie provenienti dalla collezione del Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia.

Picasso e la modernità spagnola presenta infatti un’ampia selezione di opere del sommo artista, provenienti dalla collezione del Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, che permettono di riflettere sulla sua influenza su tutta l’arte del XX secolo mettendolo a confronto con importanti artisti spagnoli come Joan Miró, Salvador Dalí, Juan Gris, Maria Blanchard, Julio González.

Il visitatore potrà ripercorrere le varie sfaccettature della personalità di Picasso, il suo rapporto strettissimo, spesso indissolubile, tra la propria arte e la propria vita, tra l’opera che va compiendo e il periodo in cui vive, con la Storia che spesso entra in modo dirompente nei suoi quadri.
Picasso e la modernità spagnola
Nel Cortile di Palazzo Strozzi troveremo uno schermo touchscreen ormai parte integrante di tutte le mostre, che offre la possibilità di andare alla scoperta degli incroci tra Picasso e gli altri artisti della modernità spagnola e Firenze.

Ma non è questa l’unica avanguardia digitale. «Dalla mostra alla città» afferma James Bradburne, Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi «questa la filosofia alla base dei “Passaporti” che Palazzo Strozzi realizza per collegare le diverse esposizioni alla realtà locale e per incoraggiare turisti e cittadini di tutte le nazionalità a esplorare Firenze e i suoi dintorni. Ogni Passaporto contiene una serie di preziosi consigli per una visita, a volte in collegamento con le mostre in corso a Palazzo Strozzi, a volte invece con un tema specifico, come nel caso del “Passaporto per le famiglie”. Se un visitatore si reca in almeno cinque dei luoghi elencati e si fa timbrare il Passaporto, ha diritto all’ingresso gratuito alla mostra di Palazzo Strozzi. Oltre al Passaporto, i visitatori possono scaricare un’applicazione per iPhone con tanti diversi itinerari a Firenze, nei dintorni e in tutta la Toscana, in italiano, inglese e cinese».

Questo il video della conferenza stampa della Fondazione Palazzo Strozzi su Picasso e la modernità spagnola.


Sarà possibile visitare la mostra a Palazzo Strozzi a Firenze dal 20 settembre 2014 al 25 gennaio 2015, tutti i giorni dalle 10 alle 20 e il giovedì dalle 10 alle 23. Ulteriori informazioni si trovano sul sito palazzostrozzi.org.

Trovare e chiamare un Taxi con un App GPS grazie a it Taxi
Fantastiche offerte Expedia volo + hotel per USA e Canada