I Migliori Aerosol Portatili da Viaggio ad Ultrasuoni

Abbiamo scelto i tre migliori apparecchi per aerosol portatili e da viaggio, ad ultrasuoni, silenziosi, compatti e pratici da trasportare.

L’arrivo della primavera, puntualmente per moltissime persone comporta l’insorgere di fastidiose allergie respiratorie.
La scelta di un aerosol rappresenta un’ottima soluzione per sottoporsi a cure e terapie specifiche attraverso la cosiddetta nebulizzazione di farmaci utili per affrontare non solo le tipiche patologie allergiche, ma anche malattie quali tosse, asma, rinite, infiammazioni dell’apparato respiratorio e sinusite.

La particolare efficacia di tale strumento è da attribuire a come il medicinale, trasformato in tantissime micro particelle, viene meglio assorbito dall’organismo di chi lo inala.

Per non farne più a meno nemmeno quando siamo in vacanza o in viaggio, valuteremo tre dei migliori aerosol portatili presenti sul mercato.
Come è ovvio per questa categoria di prodotti, ci soffermeremo ad analizzare le loro proprietà di trasportabilità quali dimensioni ed il peso, senza tuttavia scendere a compromessi sulla loro efficacia.

Macom 217 Aero Wind
Il Macom 217 Aero Windè un apparecchio aerosol davvero molto compatto perfetto per gli adulti e valido anche per i bambini.
Leggero e chiaramente portatile, sfrutta una particolare tecnologia ad ultrasuoni denominata Mesh, che grazie ad una sottile membrana dotata di micro fori permette una più efficace nebulizzazione del farmaco senza rischiare di surriscaldarlo.

La nebulizzazione risulta veloce ed efficace e data la compattezza della struttura risulta anche molto pratico nell’utilizzo.
Aerosol Macom 217 Aero Wind
Grazie alla doppia possibilità di alimentazione, tramite il tradizionale alimentatore da presa elettrica o attraverso due semplicissime pile stilo di tipo AA, saremo in grado di utilizzarlo praticamente ovunque, non solo in auto in aereo ma addirittura anche a passeggio.
Inoltre, qualora in viaggio dovessero esaurirsi, non sarà certo un problema reperire delle nuove batterie trattandosi di una tipologia molto diffusa in praticamente tutte le destinazioni.
Con un paio di batterie nuove, in base alla quantità di liquido da nebulizzare, sarà possibile effettuare dai 10 ai 15 trattamenti completi.

Ma il vero punto di forza di questo modello è la sua silenziosità davvero incredibile. Non si sente praticamente nulla. Tutto quello che si può riuscire a percepire è solo un lievissimo sibilo, così debole da dover controllare che la spia posta sulla parte frontale sia davvero accesa per accertarsi che l’aerosol sia davvero entrato in funzione.
Tale qualità lo rende quindi particolarmente adeguato anche per l’uso in ufficio, dove potremo utilizzarlo passando totalmente inosservati e senza disturbare il lavoro dei colleghi.

Avviare l’aerosol Macom è davvero semplicissimo. Dopo aver inserito la soluzione da nebulizzare, basterà premere sul cerchietto di gomma verde con la scritta power.
I tempi per l’erogazione di 8ml di liquido che rappresenta il pieno della sua capienza, sono di circa 15 minuti o poco più.
Le mascherine due mascherine in dotazione, una per gli adulti ed una più piccola per i bambini, sono realizzate in morbida plastica ed aderiscono perfettamente al naso. Queste possono essere regolate al meglio piegando la piccola asticella di ferro posta sulla parte superiore.
Dotazione Aerosol Macom 217 Aero Wind
Buona la dotazione, oltre all’alimentatore ed alle due sopracitate mascherine troveremo anche un boccaglio in plastica rigida ed un pratico sacchetto per custodirlo durante il trasporto.

In questi giorni l’Aerosol ad Ultrasuoni MACOM 217 Aero Wind è in vendita su Amazon con il 15% di sconto a soli 70,29 euro, spese di spedizione in omaggio.

Beurer IH 50
Dalle forme molto simili troviamo poi l’inalatore Beurer IH 50, leggermente più grande e più pesante di qualche grammo. Pratico, silenzioso e facile da usare, lo abbiamo scelto sopratutto per la sua potenza di erogazione.
Aerosol Beurer IH 50
Anche il Beurer IH 50 sfrutta una particolare tecnologia ad ultrasuoni, la quale permette alla membrana dell’aerosol di oscillare ad una frequenza di 100 Khz, garantendo così una nebulizzazione di circa 0,25 ml al minuto con un’elevata percentuale di particelle diffuse nei polmoni.
Davvero molto veloce, sopratutto considerando che stiamo parlando di un modello portatile, si avvicina per prestazioni a prodotti casalinghi ben più grandi. E’ possibile completare una intera inalazione in meno di 10 minuti.

Tutto questo però si traduce anche in maggiore energia necessaria per farlo funzionare. Per utilizzarlo senza presa di corrente, sono infatti necessarie 4 pile stilo, il doppio rispetto al Macom 217, aumentandone quindi il peso anche se in maniera a nostro avviso trascurabile.
Dotazione Aerosol Beurer IH 50
Ottima la dotazione del Beurer. Oltre a 2 mascherine, un boccaglio, un’alimentatore da correte e 4 pile stilo, inclusa nella confezione troveremo anche una valida custodia semirigida davvero ben fatta e ben imbottita in materiale simile alla gommapiuma.
Forse per le sue dimensioni non proprio contenute potrebbe risultare poco pratica da portare in borsa, ma si tratta comunque di qualcosa di davvero molto utile per custodire con cura l’aerosol e gli accessori senza rischiare di danneggiarlo durante il trasporto in zaino o trolley.

Nel momento in cui vi scriviamo, l’inalatore a Membrana Oscillante Beurer IH 50 è in offerta su Amazon con il 35% di sconto a soli 69,99 euro, spese di spedizione incluse nel prezzo. Non fatevelo sfuggire!

Gima 28106 Family
Il terzo ed ultimo aerosol che riteniamo tra i migliori è il Gima 28106 Family. Ad un primo impatto, la prima cosa che ci salta all’occhio è il suo design decisamente più spartano e funzionale rispetto alle altre pososte che abbiamo preso in considerazione.
L’impressione che presenta è anche però di essere anche più robusto e lo si impugna ed adopera con più sicurezza.
Aerosol Gima 28106 Family
Pratico e maneggevole, spicca per i suoi tre diversi livelli di flusso programmabili (mid, med, max) per poter scegliere secondo le proprie esigenze, la forza di nebulizzazione che più ci soddisfa.
In base alla densidatà del medicinale utilizzato, i suoi tempi di nebulizzazione variano dai 0.2-0.7 ml al minuto.
Al massimo della forza, per effettuare un’intera inalazione impiegherà solo 6-7 minuti.
Davvero niente male, sopratutto se calcoliamo che le sue vaschette permettono una capienza massima di 8 ml.

Con una rumorosità inferiore ai 40 decibel, il Gima risulta abbastanza silenzioso.
Da notare l’ottima la dimensione delle particelle nebulizzate, infatti circa il 90% di quelle generate dal modello Family sono comprese nella gamma di dimensioni ottimali di 1,5 micron.
Un’altra caratteristica interessante è sicuramente quella dello spegnimento automatico. In pratica terminato il liquido da inalare, l’aerosol interrompe automaticamente la nebulizzazione.
Alimentazione e Batteria Opzionale Aerosol Gima 28106 Family
Peccato che per funzionare senza alimentazione da persa elettrica necessiti di una batteria ricaricabile di tipo proprietario ed acquistabile separatamente.
La batteria opzionale è reperibile al seguente link: Batteria Ricaricabile per Gima 28113 Family.
Dotazione Aerosol Gima 28106 Family
La confezione del Gima 28106 Family, oltre all’aerosol include due mascherine (adulti/bambini), una forcella nasale, un boccaglio, un tubo di raccordo, 5 coppette farmaco, un alimentatore da presa elettrica ed una piccola borsa per il trasporto.

Il Gima 28106 Family Aerosol ad Ultrasuoni di colore Bianco è disponibile attualmente su Amazon in offerta al prezzo di 57 euro.

I 5 migliori Bed & Breakfast di Londra Bloomsbury
SETTIMANA BIANCA: Idee incredibili per le vacanze in montagna