Sagra del Mandorlo in fiore 2014 la festa di Agrigento

Si svolgerà ad Agrigento in Sicilia la 69esima sagra del Mandorlo in fiore 2014, una tradizione popolare che si svolge ogni anno e festeggiare l’anticipo della primavera con il rifiorire dei mandorli e celebrare il ritorno della vita.
Sagra del mandorlo in fiore - Agrigento
L’intera manifestazione è rappresentata dall’Ente Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi ed avrà una durata di 40 giorni, insieme al 59° Festival Internazionale del Folklore, al 14° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” e al 13° Corteo Storico d’Italia.

La festa inizierà Sabato 8 febbraio con sfilate ed esibizioni di gruppi folcloristici e continuerà il 9 febbraio con un concerto inaugurale legato alla tradizione siciliana con l’Orchestra Municipale Balcanica e la partecipazione dell’artista Roy Paci.

Dal 13 al 16 febbraio saranno i giorni dedicati all’amore, con in programma l’esibizione di un concerto dedicato interamente alle serenate con “Pensieri d’amore” e all’amore siciliano.

Il 20 febbraio ci sarà un ricordo teatrale in memoria di Leonardo Sciascia e Luigi Pirandello.
La sagra continuerà il primo marzo con il concerto di Mario Venuti.
Dal 6 al 10 marzo si svolgerà il festival dedicato unicamente ai bambini, chiamato “Bambini del Mondo”.


Dall’11 al 16 sarà questa la settimana interamente dell’edizione 2014 della Sagra del mandorlo in fiore, con tanti gruppi stranieri che prenderanno parte all’evento tra cui Spagna, Brasile e Thailandia. Sfileranno invece per due volte, la prima a febbraio e la seconda a marzo, i carretti siciliani.

La manifestazione terminerà quindi domenica 16 marzo con spettacolo conclusivo e la cerimonia di premiazione presso il Tempio della Concordia ed infine con una parata che partirà da piazza municipio fino a Via Petrarca.